Pro Grigioni Italiano

Valposchiavo
Incontri variabili a Cloe - Fotografie in movimento
Poschiavo, Galleria Pgi, dal 13 al 22 settembre 2019

Foto-Bannwart-189La Galleria Pgi diventa spazio di un'installazione creata dal fotografo poschiavino Hans-Jörg Bannwart e ispirata a una delle città invisibili di Italo Calvino. I due concetti gravitazionali dell'insieme sono il viaggio e l'incontro.

Il progetto non si presenta come una semplice mostra, ma come un'installazione dove il visitatore viene confrontato con l'insieme, dove ogni immagine – anche se porta la firma di Bannwart – è un elemento fondamentale e integrante del tutto.

Due i motivi fondanti di questo percorso: il viaggio e l'incontro. Negli ultimi dieci-quindici anni Bannwart, nei suoi viaggi di lavoro o durante le sue ferie, si è sempre fatto accompagnare dalla sua macchina fotografica. Numerosi quindi gli scatti nei diversi angoli del mondo per immortalare un momento inconsueto e intrigante, pulsante di brio vitale. Il viaggio – come per Marco Polo nella conversazione con il Kublai Khan – è la fonte inesauribile dell'ispirazione artistica. Bannwart non lo si può infatti considerare "turista fotografante", bensì fotografo-viaggiatore aperto alla scoperta e alla sorpresa.

Il tema dell'incontro, invece, è il concetto fondamentale della "città invisibile" di Cloe: «A Cloe (...) le persone che passano per le vie non si conoscono. Al vedersi immaginano mille cose l'uno dell'altro, gli incontri che potrebbero avvenire tra loro, le conversazioni, le sorprese, le carezze, i morsi. Ma nessuno saluta nessuno, gli sguardi s'incrociano per un secondo e poi si sfuggono, cercano altri sguardi, non si fermano». Gli incontri stimolano l'immaginazione che è in questa città «una vibrazione lussuriosa» che la muove come se fosse «una giostra delle fantasie».

In quest'installazione l'incontro s'instaura a più livelli: tra il fotografo e i soggetti o i luoghi fotografati, incontro tra le immagini proposte e i visitatori, incontro anche tra le diverse fotografie disposte in maniera che possano dialogare fra loro e influenzarsi.

Nella prima sala l'allestimento è prettamente fotografico, mentre il secondo locale è adibito a piccola sala cinematografica, dove sarà proiettato un filmato che alterna e affianca fotografie e brevi videoclip. L'effetto sarà quello di un dialogo-diverbio, tramite il quale le immagini manifesteranno il loro significato.


Biografia

Hans-Jörg Viktor Bannwart (Burgdorf, Cantone di Berna 1961) ha studiato diritto all'Università di Berna. Ha effettuato soggiorni linguistici in Spagna, Inghilterra e Yemen. In seguito ha lavorato come delegato del Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR), con soggiorni in Medio Oriente, Nord Africa, nei Balcani e Guantanamo Bay. Dal 2001 è Presidente del Tribunale del Distretto Bernina a Poschiavo, ora Tribunale regionale Bernina. Dal 2013 fino a febbraio 2018 è stato membro svizzero nel Sottocomitato ONU per la prevenzione della tortura, con soggiorni in Africa occidentale, subsahariana e settentrionale, in Medio Oriente, in Asia Centrale e in vari paesi europei. Dal 2009, con un gruppo di cinefili, gestisce e cura le attività culturali del cineforum "I Film di Devon House". Fotografo autodidatta, si è perfezionato nella tecnica frequentando i corsi di Pietro Cenini. La sua prima mostra fotografica personale risale al 2012 nell'ambito della rassegna "Ponte in fiore" nella località di Ponte in Valtellina. Questa in Galleria Pgi è la sua prima esposizione/installazione pubblica a Poschiavo. 


Vernissage
Venerdì 13 settembre 2019, ore 18.00
Rinfresco offerto

Orari d'apertura
Dal 14 al 22 settembre 2019
Da lunedì a sabato: ore 14-18
Domenica: ore 10-12, ore 14-18
Ingresso libero

Locandina

Il progetto gode del sostegno della Promozione della Cultura Comune di Poschiavo, Promozione della Cultura Cantone dei Grigioni, Repower, Banca UBS, Tipografia Bettini e InfoRLife.

Immagine: Mont des Arts, Bruxelles, 15 febbraio 2013, foto di Hans-Jörg Bannwart

 


 

Informazioni: valposchiavo@pgi.ch +41 (0)81 834 63 17

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch