Pro Grigioni Italiano

Valposchiavo
Esperienze e visioni architettoniche e territoriali
Poschiavo, biblio.ludo.teca La sorgente, 25 agosto 2017, ore 20.30

galimberti boffettoA margine della mostra "Ironia a schizzi" (12 – 27 agosto), la Pro Grigioni Italiano organizza un incontro pubblico con l'architetto Giuseppe Galimberti. Grazie all'interlocutore Giovanni Bettini si metteranno a confronto i territori della Valposchiavo e della Valtellina.

Valposchiavo e Valtellina sono due territori vicini che hanno profonde radici storiche in comune. Per diversi secoli entrambe facenti parte dei Grigioni, sono poi state separate sul piano geopolitico a partire da fine Settecento. Nel Novecento la differente situazione geografica e politica ha portato le due regioni a differenziarsi anche sul piano territoriale e paesaggistico. Due valli di nazioni differenti che condividono la stessa sorte di essere Periferia montana rispetto a un Centro, ma che hanno gestito in maniera diversa la cura del territorio e del paesaggio. In questo incontro, quindi, si parlerà di relazioni economiche tra Valtellina e Valposchiavo che hanno dato una spinta all'ampliamento e al rinnovamento dei terrazzamenti viticoli in Valtellina, della conservazione o della trasformazione dell'architettura alpina nelle due zone, ma anche di temi d'attualità come l'impatto di Livigno sui territori vicini.

A gestire il dialogo l'esperto in urbanistica e pianificazione territoriale Giovanni Bettini che, oltre a presentare l'architetto Galimberti, la sua filosofia e il suo modo di vivere e di progettare, si confronterà direttamente con l'architetto e pensatore sondriese riguardo alle trasformazioni del territorio valtellinese raffrontandole con l'evoluzione del territorio della Valposchiavo.

Appuntamento

L'incontro pubblico si terrà in biblio.ludo.teca La Sorgente di Poschiavo, venerdì 25 agosto 2017, alle ore 20.30.

Biografie

Giuseppe Galimberti, nato a Sondrio nel 1936, si è diplomato all'Accademia di Belle arti di Brera e si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano. Dal 1966 svolge, come libero professionista, attività di progettazione. Ha insegnato nelle scuole medie inferiori e superiori e dal 1982 al 1999 è stato cultore della materia al Politecnico di Milano. Nel 2011/2012 l'Ordine degli architetti di Sondrio ha reso omaggio alla sua lunga e prestigiosa carriera con la mostra "Giuseppe Galimberti: il mestiere dell'architetto. Disegni progetti scuola utopie 1959 - 2011".

Giovanni Bettini, nato a Sondrio nel 1938, docente e collaboratore con il Politecnico di Milano alla facoltà di Architettura (1999-2002), di Grenoble (2001), di Bergamo (2002-2004) nel campo della pianificazione territoriale e delle problematiche legate al paesaggio. Membro effettivo dell'Istituto Nazionale di Urbanistica e membro del Comitato scientifico di Legambiente, oltre ad aver svolto incarichi istituzionali per la Provincia di Sondrio riguardo il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, la stesura di rapporti sullo stato dell'ambiente, la gestione integrata per uno sviluppo sostenibile per il Lago di Como e Laghi minori. Parlamentare alla Camera dei deputati, ha esperienze nell'ambito del Consiglio Comunità Montana Valtellina e come membro del Direttivo del Parco Nazionale dello Stelvio. Tra le pubblicazioni: Montagne di Valtellina e Valchiavenna. Immagini dall'esplorazione all'alpinismo moderno (con Antonio Boscacci, Mario Pelosi e Ivan Fassin). Edizione della Banca Piccolo Credito Valtellinese, 1982; Case rurali e territorio in Valtellina e Valchiavenna (con Elio Bertolina e Ivan Fassin), Edizione Ente Provinciale Turismo, Comunità Montane Valtellina e Valchiavenna, 1979, oltre ad articoli pubblicati su riviste dell'Istituto Nazionale di Urbanistica, di Legambiente, del Club Alpino Italiano.

Mostra di Giuseppe Galimberti – Ironia a schizzi

Orari d'apertura della Galleria Pgi di Poschiavo

Dal 13 al 27 agosto, dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Chiuso il lunedì.

Ingresso libero

La mostra e l'incontro pubblico godono del sostegno di Promozione della Cultura del Comune di Poschiavo e di Promozione della Cultura del Cantone dei Grigioni.

Scarica la locandina

 

 

 

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch