Massimo Lardi presenta «Il barone de Bassus»

Coira, 26 gennaio 2011 - Sarà il Dr. Massimo Lardi ad inaugurare il ciclo di incontri del 2011 organizzati dalla Pgi Coira.


Alla fine del Settecento Poschiavo diventò uno straordinario crocevia politico e culturale della storia continentale grazie al suo figlio più illustre: il barone Tommaso Francesco Maria de Bassus. Di questo straordinario personaggio erano noti il ruolo politico nel comune di Poschiavo e nello Stato delle Tre Leghe e la sua imprenditorialità, più oscuri tanti fatti riguardanti la sua persona e la storia della famiglia.
Grazie al Dr. Massimo Lardi nel 2009 questi aspetti sono stati portati alla luce in una pubblicazione dedicata al barone, in cui lo scrittore è cronista e narratore di fatti veri e documentati.

Mercoledì 26 gennaio a partire dalle ore 20.00, presso la Biblioteca cantonale dei Grigioni, lo scrittore presenterà la sua ultima opera di grande successo «Il barone de Bassus», pubblicata nel 2009 nella collana letteraria «L’ora d’oro». Dopo un breve intervento da parte del Dr. Andrea Paganini, direttore della collana e autore della prefazione del libro, il Dr. Fernando Iseppi introdurrà lo scrittore, che illustrerà la figura del barone Tommaso de Bassus e alcune vicende del romanzo.

La serata è organizzata in collaborazione con la Biblioteca cantonale dei Grigioni.



 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch