«Crescete e moltiplicatevi», il nuovo spettacolo di Luca Maurizio
Coira, Klibühni (Kirchgasse), mercoledì 15 marzo 2017, ore 20.30

LucaMaurizio-2

Il nuovo spettacolo del noto cabarettista bregagliotto Luca Maurizio arriva a Coira mercoledì 15 marzo alle ore 20.30 presso la Klibühni nella sua versione in lingua italiana, grazie a una collaborazione con la Pgi Coira.


Una soluzione fantastica e paradossale per una crescita sostenibile e duratura nei Grigioni e in Svizzera, che bandirà l’incubo della stagnazione e porterà crescita e riproduzione fin nella più remota valle laterale. È il tema centrale del nuovo programma di Luca Maurizio, con il quale nel 2015 il noto cabarettista e musicista grigionese ha vinto il concorso cantonale in campo teatrale.

L’appuntamento con la rappresentazione italiana dello spettacolo, che ha debuttato a Thusis a gennaio 2017, è previsto per mercoledì 15 marzo alle ore 20.30 presso la Klibühni di Coira.

Se nel suo primo programma 100% happy Maurizio aveva analizzato l’imperativo della felicità in una presunta società autodeterminata, nel suo nuovo spettacolo, senza negare i numerosi vantaggi dell’istinto di crescita, seziona con sfacciata curiosità i dogmi e le contraddizioni della nostra epoca suscitando sorpresa e scompiglio.

Mentre l’artista enfatizza il rispetto della citazione divina, sul palco gli spettri del collasso iniziano a danzare: montagne sempre più alte di debiti, flusso di profughi incontrollato, massa monetaria in continuo aumento e ossessionante mania d’ottimizzazione accelerano il ritmo. Il polso aumenta, ma si balla senza convinzione, solo per non esser scoperti perdenti dalla società.

La satira pungente di Maurizio riesce a non banalizzare la cruda quotidianità in bilico tra fantasia e realtà. Una serata durante la quale una maliziosa riflessione si alterna a una risata fragrante.

Ulteriori informazioni: coira@pgi.ch

Locandina spettacolo

 

Calendario eventi


Diamo voce ai volontari

GiorgioLardinew
Giorgio Lardi

Mi impegno per la Pgi perché…

è il denominatore comune del Grigionitaliano.