La Crusca in Bregaglia. L'italiano tra passato e presente
Bondo, Sala polivalente, 30 settembre - 4 ottobre 2013

Crusca2013Dal 30 settembre al 4 ottobre 2013 si svolgerà in Bregaglia il progetto «L'italiano tra presente e passato», giunto alla sua terza fase. Il tema affrontato, «situazioni multilingui in Bregaglia», si articolerà in due momenti distinti: l'uno rivolto alla scuola, l'altro aperto a tutta la popolazione.

Alcuni esperti individuati dalla Crusca, moderati da Sandro Bianconi, sociolinguista e profondo conoscitore della realtà linguistica locale, nonché supervisore dell’intero progetto, si occuperanno della Bibbia Diodati e delle sfide del multilinguismo in Val Bregaglia e in Svizzera.

Il percorso didattico coinvolgerà, ancora una volta, tutti gli allievi della scuola dell’obbligo, suddivisi in cicli. Attraverso esercizi e percorsi graduati, elaborati in base ai programmi vigenti dalle professoresse Valentina Firenzuoli e  A. Valeria Saura, collaboratrici dell’Accademia della Crusca, i ragazzi saranno guidati nel mondo dei linguaggi settoriali: si partirà dal repertorio linguistico degli allievi per esaminare le caratteristiche principali di questo lessico, per soffermarsi su alcune varietà che si differenziano in base agli ambiti d’uso quali, per esempio, la cucina, i mezzi di trasporto, lo sport,  le materie di studio, e alle situazioni di impiego o ai contesti, come una conversazione dialogata, un messaggio di posta elettronica, una visita dal dottore o un’operazione presso lo sportello di un ufficio.

Dai linguaggi specialistici alla Bibbia Diodati e al multilinguismo. Nella prima delle due tavole rotonde Gigliola Fragnito, dell’Università di Parma e Sergio Bozzola, dell’Università di Padova, parleranno della Bibbia Diodati.
Sulle varie facce del multilinguismo e sulle sfide che questo pone nella Svizzera di oggi dialogheranno Gaetano Berruto, dell’Università di Torino, e Bruno Moretti, 
Università di Berna.

Entrambe le tavole rotonde fissate per lunedì 30 settembre e giovedì 3 ottobre 2013 si svolgeranno nella sala polivalente, Bondo con inizio alle 20.30.

Venerdì 4 ottobre, dalle 9:30 alle 11.30 nella palestra di Vicosoprano si svolgerà la festa di chiusura del Progetto. Essa è pubblica e accanto agli allievi e ai rappresentanti della scuola vedrà la partecipazione di Nicoletta Maraschio, presidente dell’ Accademia della Crusca e di Maurizio Michael, deputato al parlamento retico.

In occasione di questa settimana, a partire dal 30 settembre fino al 15 ottobre, nella palestra di Bondo prima e nella chiesa santa Trinità a Castasegna poi, sarà allestita una mostra a cura della Chiesa Evangelica Riformata sulla traduzione biblica in italiano incentrata sulla Bibbia di Giovanni Diodati (1576-1649), la cui versione in italiano fu in uso presso le chiese di lingua italiana, con qualche revisione, dal 1607  agli inizi del Novecento.  

La Pgi e le scuole di Bregaglia invitano tutta la popolazione a partecipare ai due interventi, alla cerimonia di chiusura e a visitare la mostra. Le iniziative sono promosse da Comune di Bregaglia, dall’Ufficio federale della cultura / Promozione della lingua del cantone dei Grigioni, dalla Conferenza magistrale di Bregaglia e dalla Chiesa Evangelica Riformata di Bregaglia.

Locandina

9 settembre 2013

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch