Viva Verdi, concerto del coro lirico Mafalda Favero
Vicosoprano, Chiesa di Santa Trinità, sabato 6 ottobre 2018, ore 20.30

repertorioUn concerto per omaggiare le grandi arie e i cori dalle opere di Verdi, ma non solo. Un'occasione per ascoltare il bel canto, la musicalità della lingua italiana e l'originalità di un coro vivace e dinamico, con un repertorio classico, ma sempre vivo. Un compositore tutt'ora interpretato dai più grandi cantanti lirici di tutto il mondo.

Il Coro Mafalda Favero di Calolziocorte si esibirà il 6 ottobre a Vicosoprano, in una serata all’insegna dell’opera lirica verdiana. Viva Verdi, questo il titolo del concerto per solisti, coro e pianoforte. Un viaggio musicale attraverso brani scelti tra alcune delle più famose composizioni di Giuseppe Verdi.

IL CONCERTO

Il concerto è un vero e proprio omaggio a Verdi, con arie e brani corali tratti da altre celebri opere quali ad esempio Il Trovatore, La Traviata, Macbeth, Nabucco, Aida, Rigoletto, Don Carlo. L'originalità di questa serata sta soprattutto nel fatto che la musica verrà accompagnata con una breve spiegazione delle varie opere, di cui si si ascolteranno le arie, i concertati e i cori più celebri. Un modo per fare del racconto una musica e della musica una bellissima storia immortale.

IL CORO

Il coro “Calolziocorte in Lirica” è stato fondato nel gennaio 2009, come associazione no profit,  per volontà di un gruppo di appassionati volti a promuovere il canto lirico. In un periodo di grande difficoltà dove l’arte teatrale continuava a vedersi penalizzata, il coro voleva mantenere viva, nella coscienza collettiva, la sensibilità per questa indimenticabile forma d’arte.
Solamente un anno dopo, grazie alla forte solidarietà instauratasi tra i coristi, il coro poteva annoverare numerosi concerti e un considerevole repertorio lirico.
Alla ricerca di un nome importante in cui identificarsi e che consentisse, contemporaneamente, al pubblico di istituire un nesso diretto con l’universo lirico, il gruppo, nel 2011, ha deciso di intitolare il coro a  Mafalda Favero.
La scelta  è stata dettata dalla volontà di voler omaggiare il celebre soprano di origini ferraresi che aveva l’abitudine di trascorrere le vacanze estive nella località di Rossino, piccola frazione di Calolziocorte, dove esiste ancora la villa in cui l'artista era solita soggiornare.

LUCA PAVANATI

E' direttore d’orchestra e di coro, pianista, compositore, arrangiatore, docente di musica e direttore artistico.
Si è diplomato in pianoforte sotto la guida del Maestro Vincenzo Balzani, ha studiato composizione, armonia, contrappunto con i Maestri Alberto Soresina, Danilo Lorenzini e Nicolò Castiglioni, direzione corale e contrabbasso presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano.
Svolge intensa attività concertistica in Italia, in Germania e Russia, in qualità di pianista, direttore d'orchestra e maestro di coro, collaborando fra l'altro con il Teatro alla Scala, la RAI di Milano, il Teatro Comunale di Firenze ed il Maggio Musicale Fiorentino, l'Orchestra della Radio Televisione della Svizzera Italiana, (Prima esecuzione ed incisione de “Christus” di O.Respighi) l'As.li.co, i Pomeriggi Musicali di Milano, la Globus Orchester, i Berliner Symphoniker, la compagnia teatrale Carlo Colla & Figli.
Dal 2009 è stato scritturato dalla STAGE Entertainment Italia in qualità di assistente e direttore d’orchestra per la produzione del musical “La Bella e la Bestia” in prima assoluta italiana a Milano presso il Teatro Nazionale.

INFORMAZIONI E BIGLIETTI

Il costo del biglietto per il concerto è di 15 Fr.

Locandina

Per informazioni: bregaglia@pgi.ch

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch