Il Cantone rafforza la Pgi

Coira, 1 giugno 2010 - Il Cantone dei Grigioni concede alla Pgi e alla Lia Rumantscha un aumento paritetico degli aiuti finanziari di CHF 60'000.

 

Nelle scorse settimane, le tre organizzazioni linguistiche Pro Grigioni Italiano, Lia Rumantscha e Walservereinigung si sono rivolte al Governo cantonale con una richiesta congiunta. Da più di 25 anni, infatti, gli aiuti cantonali non sono stati adeguati al caro vita, costringendo per esempio la Pgi ad adottare drastiche misure di risparmio. Questi tagli hanno seriamente pregiudicato l’operato nel Grigionitaliano, un’operato che è appena sufficiente rispetto alle reali necessità. La richiesta si basa sulla nuova Legge cantonale sulle Lingue che regola l’attività delle organizzazioni linguistiche.

 

Dopo non sempre facili, ma costantemente costruttive trattative con la Lia Rumantscha, la Pgi ha raggiunto l’importante traguardo che la richiesta inviata al Cantone d’aumento dei sussidi per le due organizzazioni linguistiche fosse paritetica. Il Governo ha accolto le motivazioni della Pgi concedendo alle due organizzazioni un aumento degli aiuti finanziari di CHF 60'000.

Comunicato stampa

 

Calendario eventi


Diamo voce ai volontari

FedericoGodenzi
Federico Godenzi

La Pgi è …

condivisione tra le regioni del Grigionitaliano.