«Perché ci credo!»
Paola Gianoli Tuena eletta nuova presidente della Pro Grigioni Italiano

PaolaGianoliTuenaL’Assemblea dei delegati della Pro Grigioni Italiano, riunitasi a Coira sabato 26 ottobre 2013, ha eletto la sua nuova presidente. A sostituire l’uscente Sacha Zala, che lascia dopo 7 anni a capo dell'organizzazione, sarà Paola Gianoli Tuena.

Attiva nel Sodalizio dai primi Anni ’90, Presidente della Pgi Romandia dal 2000 e del Consiglio delle Sezione della Pgi dal 2012, Gianoli Tuena entrerà in carica a partire dal 1° gennaio 2014.
Sposata e madre di una figlia di 23 anni, di formazione traduttrice e residente nel Canton Vaud, ha deciso di presentare la sua candidatura, queste le sue parole, «perché ci credo! Il Grigionitaliano, la difesa dell’italiano nel nostro Cantone e in Svizzera e la nostra identità mi stanno particolarmente a cuore».

Oltre alla presidente l’Assemblea dei delegati ha designato un nuovo membro del Consiglio direttivo nella persona di Alberto Maraffio, che sostituirà il membro dimissionario Mathias Picenoni. Con la nomina di Maraffio, docente di fisica alla Scuola Cantonale dei Grigioni di Coira, nato e crescito in Bregaglia, i delegati hanno voluto rispettare l’equilibrio regionale in seno all’organo esecutivo della Pgi.

Ospite d’onore dell’annuale Assemblea dei delegati è stata Nicoletta Mariolini, da agosto nuova delegata al plurilinguismo della Confederazione. Altra presenza importante è stata quella della Consigliera nazionale On. Silva Semadeni.

 

 

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch