Anticostituzionale in più punti il testo dell'iniziativa popolare «Per una sola lingua straniera nella scuola elementare»
I contenuti di una perizia giuridica della Pgi annunciati sulla «Südostschweiz»

Logo-L-italiano-sito-notiziaCon il titolo principale, nell'edizione odierna il quotidiano grigione «Die Südostschweiz» dà notizia dei dirompenti contenuti della perizia giuridica chiesta dalla Pgi al Prof. Dr. Adriano Previtali in merito all'iniziativa popolare generica «Per una sola lingua straniera obbligatoria nella scuola elementare».

Il testo dell'iniziativa è stato depositato presso la Cancelleria dello Stato lo scorso 27 novembre e sarà sottoposto al Gran Consiglio nel mese di aprile 2015.

La notizia è corredata da una breve intervista al Dr. Giusep Nay. L'ex presidente del Tribunale federale di Losanna concorda fondamentalmente con i risultati della perizia giuridica commissionata dalla Pgi.

Secondo il parere del Prof. Dr. Adriano Previtali (docente associato di diritto costituzionale presso l'Università di Friburgo) che può essere scaricato integralmente più sotto, il testo dell'iniziativa viola infatti in più punti tanto la Costituzione cantonale quanto e soprattutto la Costituzione federale.

Testo della perizia del Prof. Dr. Adriano Previtali (25 pp.)

Per ulteriori informazioni: giuseppe.falbo@pgi.ch / 081 252 86 16

 

 

Calendario eventi


Diamo voce ai volontari

G.SalaCitazione
Giancarlo Sala

Per me la Pgi è importante perché…

difende, sostiene e diffonde la cultura grigionitaliana e italiana in Svizzera.