Visita guidata alla mostra: Fontane in Engadina
Samedan, Fondaziun La Tuor, giovedì 18 luglio 2019, ore 20.00

Bügls 51 von 61 copy

In passato, prima che l'acqua scorresse nelle case engadinesi, la fontana era al centro della vita sociale del paese. Essa fungeva da sorgente d'acqua per le case adiacenti, da abbeveratoio per gli animali, da lavanderia, macelleria, deposito d'acqua dei vigili del fuoco, o ancora quale punto d'incontro... 

La fontana era dunque fondamentale per la vita di paese.

Nel corso del XX secolo, molte fontane dovettero lasciare il posto a nuove costruzioni, ad es. un parcheggio o una strada, altre furono invece ridimensionate o addirittura demolite. Oggi però nessuno rinuncerebbe alla fontana di fronte alla propria casa, nonostante ricopra scopi puramente decorativi.

La mostra, presentata per il soci e simpatizzanti della Pgi in lingua italiana dalla sua curatrice Aita Bott, ci conduce in viaggio dedicato al cambiamento d'importanza e di scopi subiti nel corso degli anni dalle fontane in Alta Engadina.

I contenuti della mostra sono stati sviluppati dall'architetto Göri Valär, che conosce gli edifici engadinesi e le loro particolarità come nessun altro. Egli ha esplorato appassionatamente le origini dei primi insediamenti in Engadina e nelle valli meridionali. Per questa mostra ha fatto approfondite ricerche in grado di fornirci informazioni preziose.

Curdin Tones, artista e promotore dell'iniziativa culturale Somalgors74, mette in scena il suo progetto "ll Bügl Public" e mette in discussione criticamente il modo in cui le fontane vengono gestite oggi. Il suo progetto "ll Bügl Public" intende ridar vita alle fontane pubbliche: il 29 giugno 2019 a Zuoz è possibile prendere parte a questo suo progetto. Un'altra fontana (Brunnenbad) di questo tipo, realizzata in collaborazione con il Mineral Bad & Spa di Samedan, è presentata all'ultimo piano espositivo.

Il percorso della mostra nell'edificio La Tuor, permette ai visitatori di immergersi metaforicamente nelle fresche acque della fontane engadinaesi grazie a  un'installazione video e audio; il concetto è di Aita Bott, foto e editing di Gian Nicola Bass.
I cinque piani de La Tuor introducono i visitatori al tema delle fontane negli spazi pubblici e intendono mostrare la presenza di esse in passato e ai giorni nostri. Gli spazi espositivi sono suddivisi nei seguenti argomenti:
- origine storica della fontana
- fontana d'artigianato e altri tipi fontane
- influenza della fontana sull'architettura e la creazione dello spazio pubblico
- indagine critica sulla presenza delle fontane al giorno d'oggi
- sguardo in un possibile futuro della fontane.

La mostra si protrae da giovedì 27.06.2019 - 20.10.2019 (Me-Do 15.00-18.00). La Pgi Engadina propone a tutti gli interessati una visita guidata in italiano a cura di Aita Bott giovedì 18 luglio 2019 ore 20.00 presso La Tuor, Samedan (Surtuor 12)

Per informazioni scrivere all'indirizzo engadina@pgi.ch oppure chiamare il numero +41 (0)79 540 48 86.

Si ringraziano per il sostegno: SWISSLOS - Promozione della Cultura del Cantone dei Grigioni, la Banca Cantonale Grigione (BKG), la Regione Maloja e St. Moritz Cultur. 


 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch