Presentazione del volume "Palazzi signorili nella Rezia italiana 2"
St. Moritz, Biblioteca comunale, giovedì 2 maggio 2019, ore 20.00

imageedit 2 8163155551

La Pgi Engadina vi invita alla presentazione del volume "Palazzi signorili nella Rezia italiana 2". La recente pubblicazione presenta una documentazione che tratta temi culturali, storici ed architettonici dei palazzi di pregio presenti sul territorio retico di Valtellina, Valchiavenna, Valposchiavo e Bregaglia.

Il volume è suddiviso in capitoli corredati da testi introduttivi (che espongono la collocazione geografica, le caratteristiche architettoniche, la storia patrimoniale dell'edificio con anche l'attuale situazione socio-culturale) e da fotografie, che riprendono l'insieme e le parti caratterizzanti dello stabile.

Questo lavoro editoriale intende dunque offrire al lettore un'ampia visuale di questa ricchezza allietando visivamente l'occhio con scatti delle facciate, stanze e dettagli di interni di questo patrimonio spesso celato e non facilmente raggiungibile.

La pubblicazione prende in considerazione le «dimore signorili di famiglie che si distinsero, nel panorama sociale del passato, per titolo nobiliare o per disponibilità economica. (...) esse edificarono in ambiente prettamente montano residenze votate alla comodità abitativa e ingentilite dall'arte secondo lo stile, l'architettura, le proposte decorative e il gusto degli arredi del tempo» (Gianluigi Garbellini, Introduzione), oltre a mostrare il proprio status grazie a particolari distintivi rispetto alla casa comune e contadina.

Sono diversi i palazzi della Valposchiavo e della Bregaglia compresi in questo volume: Casa Besta e Palazzo Misani a Brusio e Palazzo De Bassus Mengotti, Palazzo Conzetti e Palazzo Mini Cortesi nel Borgo di Poschiavo; ben rappresentata è anche la Bregaglia con i palazzi Salis di Soglio e di Bondo, Palazzo Cortini Salis di Bondo, Palazzo Redolfi Castelmur a Stampa e Palazzo Santi a Borgonuovo.

Il volume raccoglie contributi di storici quali Urbano Beti, Luca Bonetti, Augusta Corbellini, Angela Dell'Oca, Gianluigi Garbellini, Giorgio Giacomoni, Diego Giovanoli, Evangelina Laini, Dario Monigatti, Valentina Negri e Silvia Perlini, oltre al risultato del lavoro fotografico di Livio Piatta e la parte grafica di World Images Adv..

Rispetto al primo volume, che ha avuto e ha tuttora un ottimo riscontro di interesse, il secondo –afferma l’editore Livio Piatta– ha cercato di aprire e di approfondire i cosiddetti “scrigni di memoria”, in gran parte privati, con lo scopo di farli conoscere in un viaggio storico culturale ad un pubblico sicuramente ammirato da tanta bellezza e interessato alla cultura e alle vicende storiche delle famiglie. Le immagini sono testimonianza di quanta ricchezza culturale viene custodita nel territorio”.

L'appuntamento rivolto a tutti gli interessati ha luogo giovedì 2 maggio alle ore 20.00 presso la biblioteca di St. Moritz (Plazza da Scoula).

Presentano il volume:
Livio Piatta, il fotografo, curatore ed editore della pubblicazione: vive ia Castione Andevenno, in provincia di Sondrio, lavora per riviste di geografia e turismo in tutto il mondo. Dalla sua parte una intensa attività dedicata alla cultura della montagna, rappresentata da diversi volumi editi dalla casa editrice World Images edizioni. Coniuga altresì la sua attività con l’alpinismo e la difesa dell’ambiente;
Gianluigi Garbellini, storico: vive tra Tirano e Teglio in provincia di Sondrio, è autore di numerosi volumi di cultura di montagna. Ha altresì insegnato alla scuola di lingua italiana e tedesca a san Gallo.

Per informazioni: engadina@pgi.ch oppure +41 (0)79 540 48 86.

Si ringraziano per il sostegno: SWISSLOS - Promozione della Cultura del Cantone dei Grigioni, la Banca Cantonale Grigione (BKG), la Regione Maloja e St. Moritz Cultur.

 

 


 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch