Musica e poesia con Josy Battaglia
St. Moritz, Forum Paracelsus, giovedì 6 dicembre 2018, ore 20.00

FotoFlexer Photo-Josy

Per porgevi i migliori auguri di buone feste e congedare il 2018, un anno ricco di attività culturali suggetive, la Pgi Engadina vi propone un reading musicale "Il rigore più lungo del mondo" ideato da Josy Battaglia con l'accompagnamento musicale di Miguel Angel e Lautaro Acosta.

 Josy Battaglia intratterrà il pubblico con la lettura del racconto di Osvaldo Soriano, integrando la narrazione con aneddoti e storie legate all’America latina e al mondo di chi vive con passione quello che potrebbe sembrare un semplice gioco. 

"Il calcio è una cosa maledettamente seria, e vorrei dimostralo grazie a un racconto di Osvaldo Soriano, forse uno degli scrittori meno seri e al tempo stesso più convincenti che abbia mai letto. La sua scrittura, infatti, parla a volte di cose grottesche, una burla, invenzioni. Ma leggendolo bene, soffermandosi, e rileggendo, col tempo mi sembra di aver intuito che invece no, nelle sue storie c'è l'umanità più vera, più autentica, fatta e composta da tutta la tragicità e l'euforia di cui l'essere umano è capace: persone normalissime che vivono le situazioni più incredibili in maniera unica e irripetibile: umanità."

Ad accompagnare Josy Battaglia in questo breve viaggio vi saranno due musicisti di origini argentine che completeranno la narrazione intercalando alcuni brani di cantautori latinoamericani.

Josy Battaglia (1980) storievaganti.com
è nato e cresciuto in Valposchiavo. Nel giugno 2014 si è diplomato in scrittura creativa presso la Scuola Holden, Storytelling & Performing Arts, di Torino. Nel 2018 ha ottenuto il premio grigionese d’incoraggiamento per la cultura. Oggi si impegna nella promozione di progetti legati al mondo della narrazione in tutto il Grigione italiano e in Valtellina. Nella vita si occupa principalmente dell’integrazione sociale di persone disabili.

Miguel Angel Acosta (chitarra folk). Da anni a Torino, impegnato nella diffusione della musica Latino-Americana. Co-fondatore del Grupo Umami-Raiz Latina, gruppo che vanta 10 incisioni all'attivo, Acosta ha inoltre realizzato diversi lavori musicali con numerosi musicisti ospiti fra i quali Lalli, Stefano Giacone, Oscar Casares, Oscar Torres etc. Nel 1994 hapartecipato allo spettacolo "Tango delle Ore Piccole", insieme allaCompagnia del Teatro Nuovo de Torino, interpretando Carlos Gardel. Hadiffuso frequentemente la musica e la poesia di ATAHUALPA YUPANQUI,il più noto cantautore del folk Argentino. Ha realizzato a Torino (Folk Club),lo spettacolo "Milonga por El" dedicato al cantautore uruguaiano AlfredoZitarrosa.

Lautaro Acosta (violino). Nato a Torino nel 1987 da genitori argentini, si è diplomato presso il Conservatorio di Torino sotto la guida del M° Oddone. E’ considerato una delle più importanti promesse del panorama violinistico nazionale italiano. Dal 1999 ha ottenuto importanti riconoscimenti tra i quali il 1° Premio al Concorso di Vittorio Veneto (2002), Premio al Merito a Cordoba (2003), 2° Premio al Concorso Nazionale delle Arti. Si è perfezionato con Massimo Quarta, Massimo Marin e Sonig Tchakerian. Musicista eclettico, ha collaborato con gruppi del panorama Folk (Umami) e fusion quali Venegoni&Co, & Artî&Mestieri, con i quali ha effettuato nel 2006 una tournée in Giappone.

"Il rigore più lungo del mondo"
da un racconto breve di Osvaldo Soriano

un reading musicale di e con Josy Battaglia

musiche dal vivo di
Miguel Angel e Lautaro Acosta
voce, chitarra folk argentina e violino

La serata ha luogo giovedì 6 dicembre presso il Forum Paracelsus di St. Moritz  (Plazza da Scoula, 7500 St. Moritz) alle ore 20.00.

Ingresso gratuito con offerta libera. Panettonata a fine serata.

Per il sostegno si ringraziano SWISSLOS - Promozione della Cultura del Cantone dei Grigioni e la Banca Cantonale Grigione (BKG).

Ulteriori informazioni all’indirizzo engadina@pgi.ch oppure al numero +41(0)79 540 48 86.

Scarica la locandina

 


 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch