Colloquio sulla storia dell'Engadina: con Chasper Pult ed Enrico Rizzi
Samedan, Chesa Planta, mercoledì 13 luglio 2016, ore 20.30

STORIAENGADSOVRACOPERTA  1  copiaLa Pro Grigioni Italiano offre in collaborazione con la Fundaziun De Planta di Samedan un’esclusiva occasione per conoscere più da vicino una «storia singolare e mirabile di civilizzazione alpina».

Chasper Pult, divulgatore culturale e grande conoscitore della valle dell’Inn, ed Enrico Rizzi, esperto di storia delle Alpi e autore di Storia dell’Engadina (2013), s’incontrano alla Chesa Planta per raccontarci – in lingua italiana – le straordinarie vicende che hanno segnato il destino della regione engadinese.

L’appuntamento è per mercoledì 13 luglio 2016 alle ore 20.30 presso la Chesa Planta di Samedan.

Chasper Pult (Sent, 1949) presidente della Lia Rumantscha dal 1992 al 1996, direttore del Centro culturale svizzero di Milano dal 1996 al 2001, e membro del Consiglio direttivo di Pro Helvetia dal 1981 al 1993, ha insegnato lingua e letteratura romancia alle Università di Zurigo (1982-94), Ginevra (1984-91) e Friborgo (1989-95). Autore di numerose pubblicazioni e curatore di diverse importanti mostre, insegna alla Scuola cantonale grigione, è attivo quale mediatore culturale e traduttore. Nel 2013 la Fondazione Oertli gli ha conferito l’annuale premio, per aver contribuito in maniera determinante a far conoscere la cultura retoromancia nel contesto elvetico, e per il suo impegno nella promozione degli scambi culturali fra le regioni svizzere.

Enrico Rizzi (Milano, 1950) è ricercatore e direttore scientifico della Fondazione Enrico Monti. Medioevalista e specialista di storia della colonizzazione alpina, con particolare riguardo alle aree alpine walser, al Vallese e ai Grigioni, ha realizzato volumi storici monografici sull’Engadina, sul Monte Rosa, il Sempione, il San Gottardo, la Valsesia, traduzioni e pubblicazione di inediti di viaggiatori e scienziati italiani (Cuoco, Gioia) e stranieri (von Welden, Saussure, Dolomieu, Coolidge). Per conto della Fondazione Monti ha curato negli ultimi trent’anni la pubblicazione di oltre cento volumi monografici. Considerato a livello internazionale il più autorevole esperto della storia dei Walser, Rizzi ha organizzato e diretto sullo stesso tema ventitré convegni internazionali di studi, esposizioni e documentari televisivi.

Ingresso libero e gratuito. Segue rinfresco.
Per il sostegno si ringraziano il Fondo lotteria - Promozione della cultura del Cantone dei Grigioni e la Banca Cantonale Grigione.

Informazioni: engadina@pgi.ch / +41 (0)81 839 03 41.

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch