Parenti o buoni vicini? Trilinguismo e varietà culturale nei Grigioni
St. Moritz, Leihbibliothek, 6 novembre 2014, ore 20.00

Foto CP copiaLa Pro Grigioni Italiano propone a St. Moritz una conferenza dedicata alla ricchezza linguistica e culturale del Canton Grigioni. Relatore è il prof. Chasper Pult, che da decenni s’impegna per favorire scambi culturali fra le quattro regioni linguistiche svizzere.

 

Esteso su una superfice montana di 7’100 km² e abitato da appena 200'000 persone, il Cantone dei Grigioni si distingue a livello svizzero - ma anche internazionale - per la sua varietà linguistica e culturale. Tre le lingue ufficiali, cinque gli idiomi romanci; ogni vallata le proprie caratteristiche, le proprie tradizioni, una propria identità. Tutto ciò in un mondo globalizzato che tende ad uniformizzare usi, costumi e linguaggio.

Tutti parenti o buoni vicini? Cosa accomuna e cosa distingue le tre realtà linguistiche dei Grigioni e le rispettive culture, che nell’Alta Engadina - sede della conferenza organizzata dalla Pro Grigioni Italiano - s’incontrano?
Chaspar Pult, linguista, docente universitario e animatore culturale, ne parla in lingua italiana giovedì 6 novembre 2014 alle ore 20, presso la Leihbibliothek di St. Moritz (Plazza da scoula).

A numerosa partecipazione invita la Pgi Engadina.

Chasper Pult 
(Sent, 1949)
presidente della Lia Rumantscha dal 1992 al 1996, direttore del Centro culturale svizzero di Milano dal 1996 al 2001, e membro del Consiglio direttivo di Pro Helvetia dal 1981 al 1993, ha insegnato lingua e letteratura romancia alle Università di Zurigo (1982 - 94), Ginevra (1984 - 91) e Friborgo (1989 - 95). Autore di numerose pubblicazioni e curatore di diverse importanti mostre, insegna alla Scuola cantonale grigione, è attivo quale mediatore culturale e traduttore. Nel 2013 la Fondazione Oertli gli ha conferito l’annuale premio, per aver contribuito in maniera determinante a far conoscere la cultura retoromancia nel contesto elvetico, e per il suo impegno a promuovere scambi culturali fra le regioni svizzere.

L’ingresso è libero e gratuito.
Informazioni: engadina@pgi.ch +41 (0)81 839 03 41.
 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch